Il Gazzettino – Da Carlo Scarpa a Man Ray, ecco il design d’autore

Il Gazzettino – Da Carlo Scarpa a Man Ray, ecco il design d’autore

Il Gazzettino descrive la mostra Simoncollezione, omaggio a Carlo Scarpa, organizzata da Crescente Interni in collaborazione con Cassina Simon.

La mostra viene presentata come un omaggio al design ed ai grandi maestri, nella quale vengono esposti importanti realizzazioni di alcuni tra i migliori designer del secolo scorso.

Riportate anche le parole di Andrea Crescente, titolare dell’attività Crescente Interni 1939, che spiega l’idea dell’evento: “Lo scopo è semplice, ovvero legare il lavoro ad una mia passione, quella del bello, del design. Da qui l’idea di una promozione legata alla cultura”.

Riportate anche le dichiarazioni di Tobia Scarpa, figlio di Carlo ed ospite della serata, che apprezza l’iniziativa ma non il design della città. Mestre per Tobia Scarpa manca di stile, il Centro Culturale Candiani risulta poco fruibile, boccia i lavori di Via Poerio poichè le acque riportate alla luce “non sono più quelle cristalline descritte da Goethe”, mentre salva il recupero della torre di Mestre, “fatto salvaguardando il passato”.

Pin It